h1

Nucleare: l’Italia torna indietro di vent’anni

maggio 22, 2008


Nel 1988 l’Italia opta per l’abbandono del nucleare principalmente a causa della sua pericolosità, con ‘lei’ anche molti altri stati europei (chi qualche anno prima chi qualche anno dopo)

Sono passati 20 anni, numerosi studi sono stati effettuati per ricavare energia con metodi alternativi e non pericolosi o potenzialmente dannosi.
Molti paesi nordici hanno costruito superimpianti improntati sull’eolico, altri paesi come la Spagna han concentrato vari studi sul fotovoltaico ottenendo grandissimi successi.
Nel mondo stanno sorgendo nuove centrali che ricavano energia sia dal sole che dal vento che dai sismi.

A Londra stanno mettendo a punto una pavimentazione della metropolitana che genera energia sfruttando il movimento del flusso di migliaie di persone che la calpestano.

Negli USA principi analoghi a quelli della metropolitana di Londra saranno adottati nelle discoteche, dove gli impasticcati che ballano per 2 giorni di fila faranno un favore alla società.

La risposta italiana, col governo Berlusconi, arriva dal ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola, che annuncia la costruzione di centrali nucleari entro cinque anni.

Scajola, ma vai un po’ a ballare in discoteca va.

One comment

  1. citando Travaglio nel suo ultimo intervento sul blog di Grillo dico:
    nessuno dice che le eventuali centrali nucleari saranno pronte non prima di 15 anni, e che una volta finite forniranno il 7 % del fabbisogno, e per finire nessuno ha tenuto in considerazione il fattore scorie ………… dove le metteranno??????
    A Chiaiano pure quelle?????
    No ragazzi …….. le centrali nucleari non le vogliamoooooooooooooooooo.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: